cinema(ASI) E’ arrivato l’anno della svolta. Dopo il triste 2017, finalmente i botteghini aumentano di ben il 30%. Grazie al lavoro di mediazione della sottosegretaria con delega al cinema Lucia Borgonzoni, le grandi distribuzioni si sono accordate per spalmare il listino durante tutto l’anno e fare squadra. L’idea di Moviement che ha fatto aprire le sale in estate, ha portato i suoi effetti per far sì che il cinema viva tutto l’anno . Tutti i bilanci sono positivi con una grande offerta per ogni distributore.


Walt Disney, fresca con l’accordo di XX Century Fox, guarda tutti dall’alto in basso con i quasi 100.000 di euro solo in Italia incassati. Il semestre che verrà presenterà film di incassi come la nuova versione de Il re Leone, un nuovo capitolo della saga Star Wars, L’ascesa Skywalker, Maleficient. La signora del male, Frozen 2 e tanti altri che si susseguiranno nel 2020.Sulla sponda Fox-Paramount in arrivo il nuovo Terminator, che si colloca nella saga dopo il capitolo 2, Le Man 66, che racconta la sfida tra Ford e Ferrari e l’attesissimo ritorno de Il principe cerca moglie con Eddie Murphy. Disney ha incantato con la cantante X Factor Noemi in apertura con le immagini del recente successo di Aladdin e in chiusura con quelle de Il re Leone.
Warner Bros, che dopo otto anni perde la vetta, presenta un super listino con IT capitolo 2, Joker con Joaquin Phoenix nella parte del supercattivo più famoso che compie i primi passi verso la follia e soprattutto l’ultimo film di Quentin Tarantino C’era una volta ad Hollywood con Brad Pitt e Leonardo Di Caprio.
Il cinema italiano non sta però a guardare e 01, Medusa, Vision Distribution presentano un programma competitivo. Per 01 tanti film, essendo il primo distributore italiano. Si distinguono Il signor diavolo di Pupi Avati, che torna al cinema di genere, Ritorno al crimine di Massimiliano Bruno, sequel di Non ci resta che il crimine e Hammamet di Gianni Amelio con un incredibile Pierfrancesco Favino, nelle sembianze praticamente identiche di Bettino Craxi. Annunciato poi il cast di Diabolik dei Manetti Bros con il trio Luca Marinelli, Miriam Leone e Valerio Mastandrea. Spicca, inoltre, Pinocchio Il film con Matteo Garrone alla regia e uno scatenato Roberto Benigni nella parte di Geppetto, accorsi a Riccione per incuriosire i partecipanti di Ciné. A parola del premio Oscar toscano, questo Pinocchio è in assoluto il più fedele all’originale libro di Collodi e sarà il film di Natale che sfiderà gli altri concorrenti. Sempre a Natale Ficarra e Picone racconteranno una storia di un prete e un ladro che tornano all’anno 0, mentre Checco Zalone ritorna dal 1 gennaio ad aprire il 2020, curiosità per Tuttapposto con Roberto Lipari incentrato sulle anomalie del sistema universitario e Sono solo fantasmi di Christian De Sica, molto atteso Supereroi di Paolo Genovese. Sempre per Medusa da segnalare il fresco di nomina di David Carrisi che porta sullo schermo L’uomo del labirinto con Tony Servillo e addirittura Dustin Hoffman. Vision invece lancia Alessandro Siani con Il giorno più bello del mondo e Brave Ragazze di Michela Andreozzi con Ambra Angiolini, Ilenia Pastorelli, Silvia D’Amico e Serena Rossi.
Il cinema italiano sta decisamente bene per qualità e incassi, e si appresta a un grande 2020 con una spettacolare edizione dei David di Donatello, come ha annunciato Piera Detassis. L’unione fa la forza, vista l’imminente crisi serviva un cambio di rotta, che c’è stata, adesso sarà compito di tutti gli interlocutori, tra Istituzioni, distribuzioni, produzioni, esercenti, festival ed operatori del settore, continuare su questa via.
Daniele Corvi per Agenzia Stampa Italia

 

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2019 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.