cinemas(ASI) Chieti – In uscita nelle sale cinematografiche dal 2 marzo il film “Omicidio all'Italiana”, scritto, diretto e interpretato dal regista ed ex Youtuber teatino Marcello Macchia, in arte Maccio Capatonda, dimostrando il suo grande amore per l'Abruzzo e la sua Chieti.

A tal proposito, è stata presentata sabato 25 febbraio al cinema multisala del Centro Commerciale Megalò di Chieti, l'anteprima del film. Assente solo Sabrina Ferilli. Presenti alla serata i membri del cast, tra cui: Marcello Macchia, Herbert Ballerina, Ivo Avido, il doppiatore Christian Iansante, Marco Papa, la candidata al David di Donatello Roberta Mattei e la conduttrice televisiva e attrice locale Gabriella Rapposelli che ha commentato: "dopo tanti anni di gavetta, ho avuto la mia rivincita e finalmente vivo un sogno meraviglioso con questo film”

L'artista teatino Marcello Macchia, già regista per il cinema con “l'Italiano Medio”, ha cercato di raccontare satiricamente un'amara realtà dell'attuale società italiana, "dove gli spettatori si appassionano con morbosità ai fatti di cronaca nera nello stesso modo in cui si appassionato alle fiction o alle soap".

Il Messaggio: Il film di Capatonda è una commedia satirica che vuole denunciare come sia cambiato in negativo, negli ultimi quindici anni, l'approccio alla cronaca nera dal punto di vista massmediatico, presentando un delitto come uno spettacolo: dal conduttore che mira a spettacolarizzare il tutto con grande enfasi, fino ad arrivare ai diretti interessati, come se raccontare e rappresentare il dolore in televisione o semplicemente sui social, sia l'unico modo per dargli un senso, per dimostrare la sua esistenza, svuotandolo di ogni significato interiore e personale.

La Trama: Un omicidio sconvolge la monotonia del borgo di Acitrullo (nome di fantasia), comune dell'Appennino. Così, il Sindaco e il Vice Sindaco usano il tragico evento per far uscire dall'anonimato il loro paese, dove accorreranno sul posto non solo le forze dell'ordine, ma i riflettori delle televisioni e degli organi di informazione nazionali più importanti.

I luoghi: Il film è stato girato prevalentemente a Corvara, piccolo borgo della Comunità Montana Vestina, alle pendici del massiccio del Gran Sassso d'Italia, pressoché disabitato e a Chieti dove sono stati ricreati l'ufficio del sindaco e la stazione di polizia.

Altre caratteristiche: Sceneggiatura: Marcello Macchia, Gianluca Ansanelli, Luigi Luciano, Daniele Grigolo, Danilo Carlani, Sergio Spaccavento; Fotografia: Massimo Schiavon; Montaggio: Girgio Franchini; Musiche: Lorenzo Tomio; Produzione Lotus Production; Distribuzione: Medusa Film; Paese: Italia;; Durata 99 min.

Cristiano Vignali – Agenzia Stampa Italia

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web: Eptaweb - Copyright © 2010-2016 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.