(ASI) “Tutto di te mi rende felice”. Questa è la frase, che forse ogni donna vorrebbe sentirsi dire e che è stata pronunciata nel film francese Populaire dall’assicuraore Echam alla sua ex dattilografica Rose Pamphile. Non diciamo in che contesto e in che momento, perché vi leveremmo un film veramente grazioso, divertente e raffinato, dove è emersa una nuova stella, finora sconosciuta in Italia, Deborah Francois. Classe 1987, belga, bionda, dagli intensi occhioni nocciola e capace di trasformarsi da ragazza timida e impacciata in una sensualissima e provocante donna, rendendo vivo il personaggio di Rose Pamphile, che ha letteralmente conquistato gli spettatori del festival di Roma. La Francois, insomma, diverte, coinvolge mostrando personalità, classe, bellezza e tanto fascino. La Francois è la stella della commedia ambientata nel 1959 che racconta la scalata della più veloce dattilografa del suo tempo, che dietro allenamenti particolari sboccia pian piano nela storia,  sfidando famiglia, giudizi e che si butta nella competizione solo per amore. Infatti dietro questa elegante opera, c’è una bellissima storia d’amore, che non può lasciare indifferenti e coinvolgere, forse un po’ dai colori della favola, ma proprio questa coloritura la rende ancora più bella e romantica. Proprio per questo vedere film così ci rende davvero più felici.

 

Voto: 8+

Daniele Corvi-Agenzia Stampa Italia

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2019 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.