Cronaca

(ASI) La Corte dei Conti, in occasione dell'inaugurazione dell'anno giudiziario 2011, lancia un forte allarme circa il rallentamento della crescita economica nel Paese.

(ASI) E' di oltre 65 vittime il gravoso bilancio provocato della scossa di terremoto, pari a 6,3 gradi della scala Richter, che si è abbattuta a Christchurch in Nuova Zelanda: una stima secondo le autorità locali destinata ad aumentare visti i tanti dispersi sotto le macerie.

(ASI) E' stato rivendicato da un gruppo anarchico-insurrezionalista, tramite una lettera al sito "Informa-azione", l'ordigno trovato ieri nei pressi dell'Eni energy store a Milano in corso Sempione.

(ASI) Sempre più gravosa la situazione in Libia: dopo i presunti raid aerei di ieri che hanno causato 250 morti, continua a salire vertiginosamente il bilancio delle vittime nelle manifestazioni.

(ASI) Continuano senza sosta gli sbarchi clandestini: nella giornata di oggi quasi 150 immigrati sono approdati a Lampedusa.

(ASI) Non si fermano le proteste nello Yemen per chiedere le dimissioni del presidente Ali Abdullah Saleh in carica da oltre trent'anni.

(ASI) Arriva anche in Marocco la scia di proteste che sta infiammando l'intero mondo arabo: i manifestanti chiedono riforme politiche per portare il Paese verso una democratizzazione ed a un profondo rinnovamento della Costituzione.

(ASI) E' di almeno 28 morti e oltre 30 feriti il bilancio dell'attacco suicida avvenuto oggi a Kunduz, regione settentrionale dell'Afghanistan, contro il palazzo governativo dell'anagrafe.

(ASI) Sempre più preoccupante la situazione libica dopo le rivolte che hanno insaguinato il Paese.

(ASI) Un'odontoiatria a costi contenuti ma di qualita' e per un servizio che si rivolge a tutte le fasce di eta', privilegiando quella evolutiva (0-14 anni).

(ASI) Terribile il bilancio delle vittime in Libia: le stime, finora rese note da fonti mediche locali, parlerebbero di 285 morti e centinaia di feriti causati dalle manifestazione che continuano ormai da giorni nel paese nord africano.

Il caso Torregiani diventato il caso Battisti e viceversa. Una storia che ritorna a ondate. A volte generando speranza di giustizia, altre amarezza e sconforto.

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2019 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.