confindustria copy(ASI) Roma - «Questa fase va affrontata e superata dando il giusto peso alle politiche per la crescita, equilibrando una manovra troppo spostata sulla risposta alle promesse elettorali contenute nel contratto di governo.

Questo vuol dire incentivare gli investimenti privati confermando l’impianto di Industria 4.0 e attivare gli investimenti pubblici aprendo tutti i cantieri pronti a partire». Lo ha dichiarato il presidente di Confindustria Vincenzo Boccia, nell’intervista al semestrale nazionale Industria Felix Magazine. Il periodico sarà presentato oggi pomeriggio a Milano presso l’Auditorium Testori di Palazzo Lombardia alla presenza del leader degli industriali, che interverrà per le conclusioni. «Dobbiamo comprendere che la vera questione nazionale è dare centralità al lavoro, che si crea nelle imprese – ha aggiunto il presidente di Confindustria - e l’unico modo per dare impulso allo sviluppo è incrementare l’occupazione. In Italia abbiamo un 20 per cento di imprese eccellenti – ha sottolineato Boccia, a cui è stata dedicata la copertina del Magazine - che ha superato la crisi e compete con successo sui mercati internazionali proprio perchè ha compreso per tempo che occorreva investire sugli asset immateriali più ancora che su quelli materiali». Industria Felix Magazine sarà presente nei prossimi giorni nelle librerie italiane e nelle edicole. «Vogliamo approfondire e ricercare in maniera oggettiva per raccontare e informare l’Italia che compete - commenta il direttore di IFM Michele Montemurro. Perché la competitività è un valore sociale: dà ricchezza e allo stesso tempo occupazione».