(ASI) Roma - La Lega Nazionale Dilettanti condanna fermamente il grave episodio di violenza subito dall'arbitro Riccardo Bernardini in occasione della gara di Promozione Virtus Olympia-Atletico Torrenova.

 

“Si tratta di un episodio inaccettabile – ha dichiarato il presidente della LND Cosimo Sibilia – una volta accertate le responsabilità, verranno assunti provvedimenti esemplari, necessari per scoraggiare il verificarsi di nuovi atti di violenza nei confronti dei direttori di gara, in qualsiasi regione d'Italia. Da ieri sera, appena appreso del fatto, sono in costante contatto con il presidente dell'AIA Marcello Nicchi per essere aggiornato sulle condizioni dell'arbitro aggredito, al quale va tutta la mia solidarietà, e per seguire l'evolversi della situazione. Se ci sarà un tavolo per discutere sulle misure da adottare sul grave fenomeno della violenza, la Lega Nazionale Dilettanti è pronta a dare il suo contributo”.

 

 

 

Foto: immagine di repertorio

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2018 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.