(ASI) L’Inps sarà presente domani, 24 maggio, al Forum PA, nell’ambito del quale ha organizzato un seminario dal titolo Vigilanza Predittiva e Banca Dati appalti (Roma Convention Center “La Nuvola”, sala 8, ore 9,30).                                                                                       Il seminario prevede lo svolgimento di due relazioni, affidate ad Antonello Lilla, Responsabile dell’Area Vigilanza documentale ed analisi del rischio, e a Daniela Silvestris, Responsabile dell’Area Procedure Operative Gestioni Private. Il primo intervento descrive l’evoluzione delle strategie di contrasto all’evasione e alle frodi, proponendo un nuovo modello orientato alla prevenzione di questi fenomeni. Il modello, che si basa sui principi dell’analisi predittiva, del ridisegno dei processi e del nudge, è in via di implementazione in Inps e si presta a essere esportato in tutte le organizzazioni che hanno come centro della propria attività la raccolta di denaro finalizzata all’erogazione di prestazioni, rendite, prestiti, mutui. Nel corso del secondo intervento, sarà presentata la nuova piattaforma realizzata dall’Inps e denominata Banca Dati degli Appalti. Si tratta di uno strumento dalle modalità innovative e tecnologicamente avanzate, finalizzato al contrasto dell’evasione contributiva, a tutela dei lavoratori e a garanzia di un mercato che si autoregolamenti, emarginando progressivamente i partner economici che non rispettano la normativa previdenziale vigente. Il sistema è quindi finalizzato a permettere un efficace sistema di monitoraggio relativamente all’applicazione del regime di responsabilità solidale negli appalti.

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2016 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.