maltemporm1(ASI) Con il nubifragio che ha scaricato almeno 200 millimetri di acqua su Livorno si è abbattuta in poche ore oltre sei volte la pioggia di tutta l’estate che con appena 32,5 millimetri caduti nella provincia è risultata oltre il 71% inferiore della media di riferimento. E’ quanto emerge da una analisi della Coldiretti, sulla base dei dati Ucea, che esprime profondo cordoglio per le vittime del nubifragio e vicinanza a tutti i livornesi. Il maltempo che ha colpito la provincia di Livorno ha provocato ingenti danni all'agricoltura per strutture, attrezzature e scorte con una stima della Coldiretti di oltre 3 milioni di euro per i danni diretti. La gara di solidarietà è appena cominciata e da tutto il territorio si organizzano aiuti concreti per fieno e scorte andati distrutti con la Coldiretti che ha offerto aiuto alle famiglie ed alle aziende colpite dalle esondazioni. Ad aggravare i danni è il fatto che dopo una lunga assenza di precipitazioni il suolo diventa incapace di gestire il flusso idrico con conseguenti esondazioni dei fiumi, allagamenti e frane. L’andamento climatico anomalo dell’estate 2017 che conquista a livello nazionale il posto d‘onore per il caldo con una temperatura superiore di 2,48 gradi alla media si classifica anche come la quarta piu’ siccitosa di sempre riguardando – conclude la Coldiretti - anche aree che storicamente non avevano problemi per la siccità ed in particolare la Toscana dove è caduto il 57% di precipitazioni in meno rispetto alla media.

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2016 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.