Estera

(ASI) La Corte Suprema di Baghdad ha condannato a morte per impiccagione l'ex vice premier iracheno Tariq Aziz.

In considerazione del ruolo determinante svolto nell’ultimo anno, l’Italia è stata oggi eletta alla Presidenza del consiglio Esecutivo dell’Organizzazione Mondiale del Turismo, il braccio operativo delle Nazioni Unite al quale aderiscono 154 Paesi e oltre 400 organizzazioni e che promuove il turismo a livello mondiale, anche come strumento di scambio e conoscenza tra i popoli, dettando le linee guide per il suo sviluppo strategico nel contesto economico di prospettiva.

Estero I rappresentanti di Hamas e al Fatah sembra che siano prossimi ad un nuovo incontro con lo scopo cercare un'intesa per la riconciliazione delle varie anime del popolo palestinese. Ad annunciare questo nuovo incontro è stato il portavoce di Hamas, Salah al Bardawil, che, superando le diatribe e le incomprensioni del passato, avrà luogo la prossima settimana.  Questa volta sembra che, dopo il prcedente rifiuto di Al Fatah  di recarsi nelle sede di Damasco, vi sia la possibilità che questo importante incontro possa avvenire nella capitale siriana.


Wikileaks pubblicherà presto 15.000 nuovi documenti segreti sull’Afghanistan  Sono appena stati pubblicati dal sito WikiLeaks  quasi 400.000 documenti segreti che vedrebbero coinvolti i militari Usa nella missione Irachena. I documenti tratterebbero delle perdite dell’esercito americano, le torture e l’uccisioni di civili. Documenti che accusano gli Stati Uniti di non aver controllato e punito i casi di abuso fatti dai loro soldati in Irak.

Si è conclusa a Gyeongju, in Corea del Sud, la riunione tra i ministri delle Finanze e i banchieri centrali dei paesi del G20.
Le varie parti hanno fatto un passo avanti riguardo all’accordo circa la svalutazione delle monete e per la riforma del Fondo monetario internazionale affinché si evitino squilibri globali nel rispetto de i mercati internazionali.

Questa mattina un commando armato di insorti ha attaccato la base Onu ad Herat, controllata dal contingente italiano.

Il 22 ottobre il Segretario Generale della NATO, il Sig. Anders Fogh Rasmussen, si è recato a Berlino dove ha incontrato il cancelliere tedesco, Angela Merkel, e il ministro degli Esteri, Guido Westerwelle per discutere del prossimo vertice NATO che si terrà a Lisbona e del nuovo piano strategico da adottare.

  Oggi il presidente di Haiti, Rene Preval, ha confermato che sarebbe il batterio del colera la causa dell’epidemia che ha investito il paese.

L’Italia fa sistema e vince. Il voto del Parlamento europeo sul regolamento per l’etichettatura obbligatoria delle merci extra-UE è anche il voto di un’Italia bi-partisan capace appunto di fare sistema nella lotta contro la contraffazione, in difesa della qualità dei prodotti e conseguentemente del consumatore. E’ un’affermazione che accompagna la ripresa italiana, un’iniezione di fiducia, il riconoscimento di un made in Italy che attraversa ormai una gamma sempre più ampia di prodotti che parlano italiano in tutto il mondo.

Le Riserve mondiali di petrolio si esauriranno entro 50-70 anni, ma se la richiesta di energia dovesse aumentare, come previsto del 2% all’anno, la durata si contrarrebbe a 30-50 anni.

La disponibilità di Uranio per le centrali atomiche è ancora inferiore perché è stimata in 20-25 anni. Messe tutte insieme, le forme alternative ad oggi conosciute ( idrico, solare, eolico, marino, biologico, ecc. ) sono in grado di sostituire al massimo un 30%-35% dell’energia totale richiesta.

Hanno avuto un grande eco mondiale le dichiarazioni e le ricostruzioni del New York Times sugli accadimenti in Afghanistan.
Mentre gli insorti ogni giorno aumentano gli assalti contro la coalizione, secondo un parlamentare afghano, celato dall'anonimato, il governo di Hamid Karzai starebbe trattando con il capo dell'organizzazione ribelle Haqqan, legata alla rete di al Qaeda e responsabile degli attacchi alle forze di coalizione. 

La Banca mondiale ha tagliato le sue stime sulla crescita della Cina e delle economie emergenti dell'Asia orientale per il 2011, lanciando un allarme sul rischio di una "nuova bolla finanziaria".

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web: Eptaweb - Copyright © 2010-2016 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.