Si concluderà oggi la trattativa intavolata da Francia e Inghilterra che consentirà a questi due paesi di testare i propri armamenti nucleari in una centrale comune.
La centrale, che sarà situata a Valduc, in Borgogna, sarà ultimata entro il 2014 e sarà pienamente operativa entro il 2022.


L'accordo, oltre all'allestimento di un centro di ricerca comune in Inghilterra, prevede la collaborazioni tra le due forze armate per eventuali interventi, la condivisione delle stesse truppe e addestramenti congiunti.