BRICS 6 copy(ASI) Si apre oggi a Johannesburg il X vertice dei paesi Brics – Brasile, Russia, India, Cina e Sudafrica – e che si chiuderà venerdì 27. Al vertice sono attesi, fra gli altri, il presidente russo Vladimir Putin, il presidente cinese Xi Jinping, il primo ministro indiano Narendra Modi e il presidente brasiliano Michel Temer.


A tenere banco saranno soprattutto i temi commerciali, anche alla luce dei dazi alle importazioni imposti dall’amministrazione Usa di Donald Trump.
I lavori del summit inizieranno nel pomeriggio di oggi con un forum di lavoro, mentre nella giornata di domani i capi di stato terranno degli incontri bilaterali. Al vertice partecipa anche il capo dello stato turco Recep Tayyip Erdogan in qualità di presidente dell'Organizzazione della cooperazione islamica (Oic) e incontrerà Putin a margine del summit. Tra i paesi africani, oltre al padrone di casa Ramaphosa, parteciperanno il capo di stato ruandese e presidente di turno dell’Unione africana, Paul Kagame, il presidente angolano Joao Lourenco, il senegalese Macky Sall e l’ugandese Yoweri Museveni. Il gruppo dei Brics, fondato nel 2010, comprende le principali economie emergenti ed oltre il 40 per cento della popolazione mondiale. Partecipa al vertice anche il presidente argentino Mauricio Macri, invitato come parte del "Brics +", un gruppo allargato che ha come obiettivo approfondire la cooperazione tra i paesi emergenti attraverso l'invito a paesi come l'Argentina, la Giamaica, la Turchia e l'Indonesia.

Fabrizio Di Ernesto – Agenzia Stampa Italia

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2018 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.