Forte scossa di magnitudo 7. Sale il bilancio delle vittime, numerosi i dispersi.

Sichuan(ASI) Cina -  E' di 19 morti e 247 feriti il bilancio del forte terremoto che ha colpito la provincia sudoccidentale cinese del Sichuan. Secondo quanto riportato dalle autorità cinesi, sarebbero ancora molti i dispersi, lasciando ancora provvisoria la stima definitiva delle vittime.

Al sisma, di magnitudo 7, registrato alle 21:19 italiane, sono seguite centinaia di scosse d'assestamento che hanno reso difficoltose le operazioni di soccorso.
L’area più colpita è la contea di Jiuzhaigou, conosciuta per il parco nazionale, visitato ieri da oltre 34.000 turisti.

A portare alla Cina il cordoglio del Governoi italiano è il Ministro degli Esteri Angelino Alfano che dichiara: "Sono vicino alle famiglie delle vittime del sisma che ha colpito la provincia cinese dello Sichuan. Auguro ai feriti una pronta guarigione. Esprimo il cordoglio dell’Italia al popolo e al governo della Cina".