litalianocreativita(ASI) “La moda parla italiano” e si ispira all’arte. Questo il tema della sfilata degli allievi dell’Istituto di Moda di Pechino ospitata all’Istituto Italiano di Cultura, nell’ambito degli eventi della Settimana della Cultura e della Lingua Italiana in Cina.
Le creazioni degli oltre 30 allievi stilisti, guidati dal prof. Yang Jie, hanno reinterpretato le opere del celebre pittore ferrarese Giovanni Boldini, traendo ispirazione dalla mostra “Boldini, Master of the Belle Epoque”, ospitata al China Millenium Art Museum della Capitale cinese.

“La collezione presentata dagli allievi stilisti è un omaggio appassionato allo stile italiano, che trova espressione nell’arte come nella moda, nella letteratura come nel design, in un ponte ideale tra passato e presente”, ha precisato il prof. Yang Jie. Il Maestro, che ha alle spalle una lunga esperienza di studio e specializzazione in Italia, ha partecipato quest’anno nella sezione indipendenti alla Triennale di Milano. Inaugurata dal ministro dei Beni culturali e del turismo Dario Franceschini in occasione della sua visita in Cina, la mostra “Boldini, Master of the Belle Epoque” è stata aperta al pubblico dal 20 luglio al 9 ottobre scorso, attirando oltre 20 mila visitatori


Fonte e foto: www.esteri.it

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2019 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.