(ASI) Sei le vittime e 19 i feriti, tra cui la deputata democratica dell'Arizona Gabrielle Giffords, è il bilancio della strage avvenuta ad un comizio a Tucson, in Arizona.

 

L'omicida, il ventiduenne Jared Laughener, avrebbe sparato all'impazzata verso la folla con una pistola semiautomatica acquistata qualche settimana prima; gli agenti dell'FBI suppongono che l'attentato fosse organizzato in precedenza dall'assasino. Il giovane, secondo fonti vicine alle indagini, sarebbe stato escluso dal servizio militare, dove aveva chiesto di entrare, a causa del test anti-droga trovato positivo.

Rimane preoccupante la situazione della deputata Giffords che, colpita da un proiettile che le ha attraversato la testa, è stata subito trasportata all'University Medical Center di Tucson dove ha subito una delicata operazione nel reparto di neurochirurgia. I medici, nonostante i danni irreversibili che la deputata ha subito, si dichiarano fiduciosi a riguardo.

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2019 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.