(ASI) Sono sette i morti accertati e circa 24 i feriti causati dalla forte scossa di terremoto, di magnitudo 6,5 , che si è abbattuta nella provincia di Kerman, nel sud- est dell'Iran.

Bilancio ancora provvisorio come ha detto Esmail Najjar, governatore della provincia di Kerman, affermando che risultano centinaia le persone ancora intrappolate sotto le macerie; almeno 3 i villaggi, costruiti in maniera tradizionale, con creta e paglia, distrutti dal sisma.