(ASI) Un'imposta del 20% uguale per tutti: è questa la proposta avanzata dal segretario della Lega Matteo Salvini, che da Ponte di Legno chiede al premier Matteo Renzi di partire a settembre proprio dalla riforma fiscale.

Secondo Salvini altri paesi hanno adottato il 20% secco con il risultato che lo Stato incassa di più e tutti pagano le tasse; perché' se oggi con un'imposizione fiscale al 50% un'impresa può non farcela ed evade con il 20% chi evade va in galera e butto la chiave. Anche i supericchi che si possono permettere di evadere magari con società all'estero, con il 20% secco preferirebbero non rischiare e pagherebbero. Chiedo a Renzi a settembre di parlare di cose serie.
Redazione Agenzia Stampa Italia