(ASI) “Il cyber spionaggio tra Paesi, nel mondo moderno, é un'evidente ipocrisia nei confronti dei partner, nonché una violazione della sovranità degli Stati e dei diritti umani”.

Questa la dichiarazione di Putin che ha inoltre dichiarato che la Russia è pronta a fare parte di una commissione per studiare un sistema internazionale di sicurezza informatica.

“"Per quanto riguarda il cyber spionaggio - ha detto Putin in un'intervista alla agenzia Itar-Tass, non si tratta solo di una palese ipocrisia nelle relazioni tra alleati e partner, ma anche una diretta violazione dei diritti umani e della sovranità di uno Stato e un'invasione della privacy".

Redazione Agenzia Stampa Italia

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2019 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.