(ASI) L’esercito pakistano ha iniziato una vasta operazione di terra contro i Talebani nella zona delle tribù del nord Waziristan.

Dopo l’evacuazione della popolazione civile è iniziato un attacco preceduto da sei ore di bombardamenti aerei e di artiglieria pesante  ed hanno occupato la città di MIranshah. “Stanno usando carri armati e veicoli blindati per il movimento terra. Le truppe di fanteria stanno facendo passare casa per casa e hanno già occupato l’ospedale civile di Miranshah, distrutto nascondigli e recuperato tunnel sotterranei”, ha detto un funzionario dell’agenzia militare Ispr, in un comunicato stampa.

Redazione Agenzia Stampa Italia